Vicenza, blitz a Campo Marzo: spacciatore morde agente, 5 punti

Il maxi controllo è scattato giovedì sera alle 21 ed è durato fino a tarda notte. Uno dei fermati, di origine nigeriana, è stato sorpreso con della droga e ha dato in escandescenze, ferendo tre agenti

Blitz della polizia, giovedì sera, a Campo Marzo e vie limitrofe, in contrasto allo spaccio di droga. Nel mirino degli agenti, i "nigeriani", che detengono il mercato della zona, contendendoselo spesso a colpi di coltello con criminali di altre nazionalità. 

I poliziotti sono arrivati alle 21 e dopo pochi minuti - riporta Il Giornale di Vicenza - era già scoppiato il putiferio. Un giovane era stato beccato con un sacchetto di marijuana e ha dato in escandescenze, colpendo con agente con calci e pugni. Con un morso, gli ha provocato una ferita medicata con 5 punti. Ci sono voluti 8 colleghi per ammanettarlo e portarlo via. 

Non è stato l'unico sorpreso con la droga: complessivamente sono state sequestrate diverse decine di grammi di marijuana e sono finite in questura tre persone. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Grave perdita di gpl dal distributore di carburanti: pericolo esplosione

  • Rubano un'auto e si schiantano, un 14enne alla guida: denunciati due minorenni

  • Violento scontro auto-camion sulla Sp 26: muore una 52enne vicentina

  • Investita sulle strisce: 21enne in Rianimazione

  • Schianto in A4, grave un anziana: miracolati due bimbi di pochi mesi

  • Operaio trova l'amante nudo a letto, la moglie lo morde: denunciata per violenza domestica

Torna su
VicenzaToday è in caricamento