Vicenza, bimbo di un anno si ustiona con l'acqua bollente

Non è chiara la dinamica che ha portato un bambino ad entrare in contatto con del liquido contenuto all'interno di una pentola riposta sopra i fuochi e a rovesciarselo addosso. Il piccolo, di origine americana, si trova ricoverato al San Bortolo di Vicenza

Corsa in ospedale per un bambino di appena un anno ustionato con l'acqua bollente. Come riporta Il Giornale di Vicenza, venerdì mattina, intorno alle 11.30, il piccolo sarebbe stato accompagnato all'ospedale pediatrico del San Bortolo di Vicenza da mamma e papà, entrambi statunitensi.

I genitori avrebbero spiegato che il loro figlio si trovava in cucina quando è entrato in contatto con il liquido di una pentola messa sul fuoco. "L'incidente domestico" avrebbe provocato lesioni di terzo grado su tutta la parte sinistra del corpicino del piccolo. Il bimbo non sarebbe in pericolo di vita ma si troverebbe ricoverato in pediatria con una prognosi di 30 giorni.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Grave perdita di gpl dal distributore di carburanti: pericolo esplosione

  • Rubano un'auto e si schiantano, un 14enne alla guida: denunciati due minorenni

  • Schianto in A4, grave un anziana: miracolati due bimbi di pochi mesi

  • Operaio trova l'amante nudo a letto, la moglie lo morde: denunciata per violenza domestica

  • Investita sulle strisce:21enne in Rianimazione

  • Schianto auto-moto sotto al cavalcavia: gravissimo centauro

Torna su
VicenzaToday è in caricamento