Vicenza, bimba si chiude nella cassaforte dell'Unicredit

I vigili del fuoco sono intervenuti, giovedì alle 11, nella sede dell'Unicredit in via della Scola perchè una bimba è rimasta chiusa dentro a una cassaforte. I pompieri l'hanno liberata non senza difficoltà

L'intervento dei vigili del fuoco

I vigili del fuoco sono all'opera nella sede dell'Unicredit in via della Scola, a Vicenza, per liberare una bambina che è rimasta chiusa dentro a una cassaforte. La chiamata è partita poco prima delle 11 e l'intervento è durato circa un'ora. I pompieri hanno dovuto tagliare l'acciaio. Sul posto anche due ambulanze, rimaste, per fortuna, inutilizzate. 

La bambina mentre la mamma era allo sportello si è allontanata e avvicinatasi a una piccola cassaforte posta per terra, ha aperto la porta, entrare dentro, tirando la porta per gioco, che in automatico si è chiusa. Impossibile aprire la cassaforte in quanto temporizzata. I vigili del fuoco hanno subito tagliato i cardini e dopo aver guadagnato dello spazio utile con l’ausilio di un divaricatore idraulico, sono riusciti a scardinare la porta riuscendo a tirare fuori la bambina incolume.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Grave perdita di gpl dal distributore di carburanti: pericolo esplosione

  • Rubano un'auto e si schiantano, un 14enne alla guida: denunciati due minorenni

  • Violento scontro auto-camion sulla Sp 26: muore una 52enne vicentina

  • Investita sulle strisce: 21enne in Rianimazione

  • Schianto in A4, grave un anziana: miracolati due bimbi di pochi mesi

  • Operaio trova l'amante nudo a letto, la moglie lo morde: denunciata per violenza domestica

Torna su
VicenzaToday è in caricamento