Vicenza, baby-gang deruba una 19enne dopo gli "shottini": denunciato un minorenne

Si erano seduti a bere con quattro ragazze quasi loro coetanee. Un 17enne, dopo essersi allontanato con una di loro, le ha rubato borsa e portafoglio. Fermato dalla polizia ora dovrà rispondere di furto aggravato

Furto ai danni di una 19enne della "Vicenza bene" la notte scorsa in centro storico. Un 17enne, già conosciuto dalle forze dell'ordine, si è seduto con tre suoi amici all'esterno del bar "Il Cancelletto" in piazza Duomo a consumare degli "shottini". Dopo poco il gruppetto si è allontanato con la ragazza verso contrà Sant'Antonio e alcuni testimoni hanno sentito delle urla e visto la gang scappare verso piazza Castello.

I quattro avevano rubato alla giovane una borsa Gucci e un portafoglio Louis Vuitton. Il prezioso portameonete ha però rallentato la fuga del giovane ladro. Nella corsa si è accorto di averlo perso ed è tornato indietro a cercarlo.  Il borsello firmato era stato trovato da un passante che ha dovuto affrontare le richieste del 17enne che lo pretendeva. Nel frattempo la ragazza aveva chiamato la polizia e gli agenti hanno fermato il ragazzino denunciandolo per furto aggravato. 

Potrebbe interessarti

  • Il buon giorno inizia con una buona colazione: scopri le top 4 pasticcerie di Vicenza

  • Lo zenzero fa male? I casi in cui è meglio evitarlo

  • Scopri come costruire un barbecue in giardino: è facile e si risparmia

  • Capelli grassi? Scopri perchè e come rimediare

I più letti della settimana

  • Tragedia sul lavoro: operaio muore schiacciato da una trave

  • Superenalotto, la dea bendata premia il Veneto: puntata vincente nel Vicentino

  • Incidente in piscina, la 12enne non ce l'ha fatta

  • Ritrovato da una coppia l'imprenditore scomparso: riconosciuto grazie a Facebook

  • Maltempo in arrivo, scatta l'allerta in Veneto

  • Sorpasso tir in A4: tolta definitivamente la revoca

Torna su
VicenzaToday è in caricamento