Vicenza, baby-gang assale bus per aggredire fidanzatini: quattro denunciati

Rissa tra minorenni alla fermata e dentro l'autobus della linea 4. Tre bulletti hanno aperto con la forza le porte del mezzo dove era entrata una coppietta di coetanei. Ma la polizia ha trovato una sorpresa anche nelle tasche della vittima

Li hanno importunati alla fermata e poi, non contenti, una volta che sono saliti sull'autobus, hanno forzato le porte per salire e continuare la zuffa. L'episodio è successo lunedì pomeriggio attorno alle 14 in via Carducci a San Bortolo e il bilancio è stato di tre minorenni denunciati per interruzione di pubblico servizio e uno per porto d'armi ingiustificato. 

Il parapiglia è iniziato mentre una coppietta di 14enni, lui di origine cinese e lei italiana, stavano aspettando l'autobus alla fermata. A un certo punto si sono avvicinati tre bulletti - due italiani e un albanese - di età compresa tra i 14 e 16 anni che hanno cominciato a fare apprezzamenti pesanti nei confronti della ragazza. Alla fine è scoppiata la rissa. Sono iniziate a volare parole forti e strattonamenti tra la baby gang e i fidanzatini. All'arrivo del mezzo questi ultimi sono saliti in fretta ma, mentre stavo per ripartire, lo scambio di insulti è continuato dai finestrini.

Non contenti, i tre bulletti si sono aggrappati all'autobus in corso e hanno aperto con la forza le porte, entrando e ricominciando la lite, con offese e mani che volavano. L'autista è stato costretto a fermarsi e a chiamare le volanti. Giunti sul posto, gli agenti hanno perquisito tutti i minorenni protagonisti e, dopo averli identificati, tre di loro - quelli della baby gang - sono stati denunciati per interruzione di pubblico servizio.

Addosso al fidanzatino, invece, i poliziotti hanno trovato un coltellino a farfalla. Anche lui è stato quindi segnalato in prefettura per porto abusivo d'armi. 


 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vittorio Brumotti aggredito in Campo Marzo: preso a sassate durante le riprese

  • Esplode ordigno bellico: un ferito grave

  • Strage di Kitzbühel, tra le vittime il portiere Florian Janny: mondo dell'hockey sotto shock

  • "Ciao Antonio", il liceo Fogazzaro piange l'amato prof. Busolo Cerin

  • Precipita dalla ferrata: gravissimo 28enne

  • Divorziano dopo sessant'anni di matrimonio perchè lui vuole farsi prete

Torna su
VicenzaToday è in caricamento