Vicenza, assalto al negozio freak: fermati due minorenni

Nella notte tra sabato e domenica due insospettabili ragazzi, 16 e 17 anni, sono stati fermati all'interno del Babylonia, in via Ponte delle Bele. La vetrina era stata spaccata con un pesante martello, uno dei due era ferito ma si sono dichiarati innocenti

Il Babylonia

Se ne sono tornati a casa con una denuncia per tentato furto e, uno dei due, con una notte al pronto soccorso, i due minorenni, 16 e 17 anni, pizzicati dalle volanti in contrà Ponte delle Bele, a Vicenza, nella notte tra sabato e domenica. 

Li agenti li hanno sorpresi all'interno del negozio Babylonia, che vende articoli per fumatori, dopo che la vetrina era stata spaccata. All'interno del negozio è stato trovato un grosso martello, probabilmente usato per la spaccata, e i due si sono giustificati dicendo che avevano trovato la vetrina già infranta e stavano solo curiosando. Uno dei due aveva una grossa ferita alla mano ed è stato accompagnato al San Bortolo. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il cane defeca per strada, anziano raccoglie la cacca e la spalma in faccia a un ragazzino

  • Attenzione anche a Vicenza: come si riconosce il virus cinese

  • Schianto semi frontale tra auto: sei feriti, paura per due bimbi piccoli a bordo

  • Tir rimane incastrato in una stradina di paese: autista straniero tradito dal gps

  • Dimentica l'auto accesa al parcheggio per un’ora e va a lavorare: arrivano i carabinieri

  • Addio a Mirko: non ce l'ha fatta il calciatore della Telemar

Torna su
VicenzaToday è in caricamento