Blitz in stazione: arrestati richiedenti asilo con 15 chili di droga

La squadra mobile di Vicenza ha portato a segno un colpo al "mercato" vicentino degli stupefacenti. Il bilancio dell'indagine di polizia è stato il fermo, vicino alla stazione, di due nigeriani che trasportavano in una valigia "erba" per un valore al dettaglio di circa 35mila euro

Quindici chili di marijana di "ottima qualità", come riferisce il capo della squadra mobile di Vicenza Lorenzo Ortensi, sono stati sequestrati venerdì pomeriggio nei pressi della stazione ferroviaria di Vicenza. A trasportarli due nigeriani, richiedenti asilo - Demond Igbiniguh di 30 anni e Nico Mopaik di 37 anni - che sono stati arrestati con l'accusa di spaccio. 

IL BLITZ

Erano attesi dalla polizia i due presunti  "corrieri" arrivati a Vicenza in treno da un luogo per il momento ancora ignoto. Gli uomini della questura sono infatti arrivati a intercettarli, verso le 15;30 di venerdì, dopo un'attività di investigazione portata avanti nelle scorse settimane. I nigeriani, una volta scesi dal treno con il trolley pieno di marijuana sono saliti a bordo di un'auto che li aspettava di fronte a Campo Marzo. Seguiti da un mezzo civetta della polizia sono stati quindi bloccati e arrestati. Il conducente che probabilmente li stava portando verso un appartamento della città, è risultato estraneo ai fatti. 

Oltre alla droga, destinata al mercato vicentino, gli investigatori hanno sequestrato due cellulari e 600 euro in contanti. Gli arrestati avevano inoltrato la richiesta di asilo a Roma e si sono consegnati alle forze dell'ordine senza fiatare, pur non rilasciando nessuna dichirazione. Le indagini di polizia stanno proseguendo per cercare di ricostruire la pista e la provenienza della marijuana destinata alla piazza vicentina. 

Potrebbe interessarti

  • Scutigera: quante ne avete in casa? Sono da non uccidere!

  • Cerchi di rimanere incinta? Il primo passo è l'alimentazione

  • La sabbia è difficile da eliminare: ecco tutti i trucchi per liberarsene

  • Sembra banale ma lavarsi le mani è fondamentale: ecco come farlo

I più letti della settimana

  • Dove sono gli autovelox? Te lo dice l'app del cellulare

  • Aereo si schianta sugli alberi:due feriti gravi

  • Giovane tenta il suicidio dandosi fuoco nell'auto: il gesto estremo di una 26enne

  • Schianto auto-moto: muore 43enne, grave la fidanzata

  • Intervento miracoloso al San Bortolo: bimba di un anno salvata in extemis 

  • Furia violenta alla vista della ex: auto contro l'entrata del pub

Torna su
VicenzaToday è in caricamento