Vicenza, arrestato spacciatore a Borgo Casale, 14 involucri nelle sue tasche

I carabinieri di Vicenza hanno arrestato un 24enne albanese a Borgo Casale. Lo spacciatore è stato fermati mentre tentava di piazzare 14 bustine contenenti 28 grammi di cocaina. Denunciati anche due rumeni

La collaborazione tra i carabinieri e il quarto battaglione veneto C.I.O. per la lotta al degrado comincia a dare i suoi frutti: arrestato martedì pomeriggio uno spacciatore albanese.

Erano da poco trascorse le 14.30 quando K.I., 26 anni albanese, è stato sorpreso di militari con addosso 14 bustine contenti 28 grammi di cocaina.  Il ragazzo è stato arrestato per detenzione ai fini dello spaccio. Nelle sue tasche, anche tre telefonini e 170 euro. L'albanese, avrebbe dovuto essere ai domiciliari nella sua casa vicentina, anche per questo è stato trasferito alla casa circondariale di Vicenza. 

Nella stessa zona sono finiti in manette anche rumeni; A.N., 38enne, eA.R.E., 30anni. Entrambi erano già stati allontanati da Vicenza. Il foglio di via, però, non è bastato. Fermati dai carabinieri, sono stati denunciati, resteranno a piede libero fino al processo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Attenzione anche a Vicenza: come si riconosce il virus cinese

  • Perde il controllo dell'auto e finisce contro un camion in sosta: 18enne muore sul colpo

  • Operaio 34enne trovato morto in fabbrica

  • Schianto semi frontale tra auto: sei feriti, paura per due bimbi piccoli a bordo

  • Addio a Mirko: non ce l'ha fatta il calciatore della Telemar

  • Tir rimane incastrato in una stradina di paese: autista straniero tradito dal gps

Torna su
VicenzaToday è in caricamento