Fu preso alla frontiera con sei chili di droga: arrestato 31enne

L'uomo era stato condannato a 5 anni e 6 mesi perché trovato in treno a Tarvisio con più di sei chili di bulbi di papavero da oppio e eroina

Più di sei chili di bulbi di papavero da oppio e eroina essicati portati in Italia in treno. L'uomo, il 31enne indiano Sing Satpal, nel 2014 fu bloccato alla frontiera di Tarvisio mentre stava rientrando ad Arzignano, dove è residente in via Spalato. Condannato a 5 anni e 6 mesi, nei suoi confronti è stato emesso un ordine di carcerazione da parte della procura di Udine il 12 ottobre scorso.. 

La sezione antidroga e la squadra mobile di Vicenza lo hanno arrestato nei giorni scorsi e trasferito in carcere. L'uomo, olte alla pena, ha ricevuto l’interdizione perpetua dai pubblici uffici e 18mila euro di multa. Pregiudicato, era stato condannato nel 2010 per rissa e lesioni e per detenzione di banconote false nel 2011. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ora solare 2019: conto alla rovescia per il cambio dell'ora (e presto ci saranno novità)

  • Sorpreso con un trans, paga subito la multa: «Ma non ditelo a mia moglie»

  • Tamponamento tra mezzi pesanti in A4: muore camionista vicentino

  • Scomparso sul Pasubio: trovato il corpo in un dirupo

  • Si allontana dalla comitiva durante l'uscita sulla Strada delle 52 gallerie: scatta l'allarme

  • Atletica in lutto: Alen non ce l'ha fatta, giovane promessa muore a 18 anni

Torna su
VicenzaToday è in caricamento