Vicenza, arrabbiato per una serie di "sfighe" danneggia una volante

Non ha fatto che aggravare la sua situazione un 21enne peruviano che, sabato mattina, ha dato in escandescenze nel parcheggio interno della questura

Foto Polizia di Stato

"La ragazza mi ha mollato, i carabinieri mi hanno ritirato la patente, il padrone di casa mi ha sfrattato... E sono uscito di testa"

Si è giustificato così un 21enne di origini peruviane che, sabato mattina, è entrato nel parcheggio della questura di Vicenza e si è accanito contro una voltante. Gli agenti hanno impiegato non poco per calmarlo e cercare di capire il motivo del folle gesto. 

Stupiti, e anche un po' dispiaciuti per il giovane, i poliziotti hanno comunque dovuto procedere nella denuncia per resistenza e danneggiamenti

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ora solare 2019: conto alla rovescia per il cambio dell'ora (e presto ci saranno novità)

  • Sorpreso con un trans, paga subito la multa: «Ma non ditelo a mia moglie»

  • Tamponamento tra mezzi pesanti in A4: muore camionista vicentino

  • Precipita dalla ferrata: gravissimo 28enne

  • Scomparso sul Pasubio: trovato il corpo in un dirupo

  • Si allontana dalla comitiva durante l'uscita sulla Strada delle 52 gallerie: scatta l'allarme

Torna su
VicenzaToday è in caricamento