Vicenza, accordo su viale Cricoli, il 17 dicembre il trasloco nel "nuovo" campo

Nuovo accordo con le famiglie nomadi di viale Cricoli, il comune sposta di 24 ore la data del trasloco e assicura aiuti alle persone malate. Il trasloco sarà ultimato il 19 dicembre

Accordo raggiunto. L'assessore alla sicurezza Dario Rotondi e il sindaco Achille Variati si sono incontrati lunedì mattina con i rappresentanti delle famiglie campo nomadi di viale Cricoli ed il trasloco nell'area risistemata si farà, senza ulteriori strascichi o proteste delle famiglie rom e sinte.

Ad annunciarlo c'è un comunicato del Comune: “Si è concluso positivamente l’incontro di questa mattina a palazzo Trissino per definire gli ultimi dettagli del trasloco dei nomadi dall’area temporanea al campo definitivo di viale Cricoli al termine dei lavori urgenti di carattere igienico-sanitario. La richiesta di rinviare il trasloco avanzata dai nomadi è stata respinta dall’Amministrazione che ha ricordato la scadenza del 31 dicembre 2014 per la rendicontazione al Governo. Di fronte alla segnalazione da parte dei nomadi della presenza di persone malate interessate dal trasloco, il Comune si è impegnato a garantire adeguata assistenza durante lo spostamento dall’area temporanea al campo definitivo. L’Amministrazione, inoltre, ha accolto la richiesta da parte dei nomadi di avere più tempo per prepararsi allo spostamento, concedendo una proroga di 24 ore: il trasloco verrà quindi effettuato nei giorni 17-18-19 dicembre”.

L'accordo mette fine, salvo colpi di scena, alla lunga trafila che aveva visto contrapporsi, anche con toni duri, le famiglie nomadi e l'amministrazione comunale. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vittorio Brumotti aggredito in Campo Marzo: preso a sassate durante le riprese

  • Esplode ordigno bellico: un ferito grave

  • Strage di Kitzbühel, tra le vittime il portiere Florian Janny: mondo dell'hockey sotto shock

  • "Ciao Antonio", il liceo Fogazzaro piange l'amato prof. Busolo Cerin

  • Precipita dalla ferrata: gravissimo 28enne

  • Divorziano dopo sessant'anni di matrimonio perchè lui vuole farsi prete

Torna su
VicenzaToday è in caricamento