Vicenza, 90enne derubata al bancomat: denunciate due nomadi

Grazie all'intervento di una residente che ha assistito alla scena una 29enne ed una 54enne sono state fermate dalla polizia e indagate per furto con destrezza. Le due hanno consegnato agli agenti solo 60 euro. Dei restanti 440 sottratti all'anziana, nessuna traccia

Venerdì, intorno a mezzogiorno, una 90enne stava prelevando dei contanti ad uno sportello bancomat  in via San Martino, a Vicenza, quando è stata avvicinata da due donne nomadi che, dopo averla messa in confusione, l'hanno derubata dei 500 euro appena prelevati.

La scena è stata vista da una signora residente nella zona che ha soccorso l'anziana e allertato il 113. Gli agenti di polizia si sono messi alla ricerca delle nomadi che sono state rintracciate in via Fratelli Bandiera. Le due, una 29enne e una 54enne, sono state bloccate dalla polizia e denunciate per furto con destrezza. Dalla perquisizione sono stati rinvenuti solo 60 euro, all'appello ne mancherebbero dunque 440.


 

Potrebbe interessarti

  • Scutigera: quante ne avete in casa? Sono da non uccidere!

  • Cerchi di rimanere incinta? Il primo passo è l'alimentazione

  • La sabbia è difficile da eliminare: ecco tutti i trucchi per liberarsene

  • I sintomi, la diagnosi, la terapia per riconoscere e affrontare l’intolleranza al lattosio

I più letti della settimana

  • Dove sono gli autovelox? Te lo dice l'app del cellulare

  • Zecca, Medusa, Zanzara, Cimice, Vespa, Calabrone, Vipera: cosa fare in caso di puntura

  • Intervento miracoloso al San Bortolo: bimba di un anno salvata in extemis 

  • Giovane tenta il suicidio dandosi fuoco nell'auto: il gesto estremo di una 26enne

  • Schianto auto-moto: muore 43enne, grave la fidanzata

  • Cade da un albero e batte la testa: 44enne in rianimazione

Torna su
VicenzaToday è in caricamento