Vicentino arrestato in A4 con tre etti di cocaina

Il 60enne e un cittadino marocchino 30enne sono stati fermati da una pattuglia della polstrada della sezione di Verona Sud.

Duplice arresto da parte della polizia stradale di Verona nel corso di un controllo in A4 nei pressi di Peschiera. Un uomo di 60 anni vicentino e un cittadino marocchino 30enne sono stati fermati da un equipaggio della sezione di Verona Sud.

I due hanno mostrato evidenti segni d'agitazione e nervosismo durante le verifiche degli agenti, i quali hanno quindi deciso di controllare la vettura, appurando la presenza a bordo di un ingente quantitativo di droga nascosta in un vano ricavato nel cruscotto.

Sono stati rinvenuti ben 283 grammi di cocaina, un quantitativo tale da far propendere il giudice, valutati anche i precedenti dei due indagati, a disporre dopo l'arresto la misura della custodia cautelare in carcere a Montorio. (da Veronasera)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Attenzione anche a Vicenza: come si riconosce il coronavirus

  • Coronavirus, caso sospetto nel Vicentino: potrebbe essere il "paziente zero"

  • Il cane defeca per strada, anziano raccoglie la cacca e la spalma in faccia a un ragazzino

  • Coronavirus: sei tamponi nel Vicentino, San Bortolo sommerso dalle telefonate

  • Coronavirus, massima allerta in Veneto: «Pronti a misure drastiche»

  • COVID-19, tutti negativi i tamponi nel Vicentino: 32 i contagiati in Veneto. Sesto morto in Italia

Torna su
VicenzaToday è in caricamento