Carrè: dato fuoco ad un dissuasore di velocità Velo Ok

Qualcuno nella notte a Carrè, Vicenza, ha dato fuoco ad una colonnina di misuratori di velocità, ormai diffusi in modo capillare in tutta la provincia. Il danno ammonta a 2mila euro

La colonnina bruciata

Forse una multa mal digerita ha fatto scattare questa notte un atto vandalico contro una colonnina per la misurazione della velocità, i cosiddetti Velo Ok, ormai installati in molti comuni della nostra provincia.

La scoperta è stata fatta da un cittadino di Carrè, in via Balestri, che si è accorto della colonnina bruciata oggi alle 12.30 ed ha immediatamente avvisato i carabinieri della stazione di Chiuppano. Il danno, per l'amministrazione comunale, è di 2mila euro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Attenzione anche a Vicenza: come si riconosce il virus cinese

  • Papà di due bimbi muore all'età di 42 anni, dolore e rabbia sui social: "Ciao Japo"

  • Bollo auto, le novità del 2020: a chi spettano gli sconti

  • Giocatore colto da malore in campo: trasportato d'urgenza al San Bortolo, è grave

  • Si denuda e mostra il pene fuori dal supermercato: 5000 euro di multa

  • Soldi smarriti per strada: individuata la proprietaria

Torna su
VicenzaToday è in caricamento