Valsugana: camion perde carico di sampietrini, tragedia sfiorata

E' stata solo una questione di fortuna se la perdita di alcuni cubetti di porfido da parte di un camion proveniente da Trento non ha causato incidenti. Sabato pomeriggio non c'era traffico e gli automobilisti hanno avvisato le forze dell'ordine

Solo il caso ha voluto che la parziale perdita di carico da parte di un camion che trasportava cubetti di porfido non causasse incidenti lungo la . Il fatto, segnalato da Il Giornale di Vicenza, è avvenuto sabato pomeriggio, lungo la SS Valsugana, tra Cismon e San Nazario, quando, fortunatamente, il traffico era molto scarso. 

Il camion, proveniente da Trento, ha perso circa un mezzo metro cubo di sampietrini, probabilmente a causa dei continui scossoni dovuti alle pessime condizioni del manto stradale. Gli automobilisti si sono accordi della presenza dei cubetti sulla carreggiata e hanno subito alletrato le forze dell'ordine, che hanno provveduto ad avvisare gli automobilisti in arrivo e a convocare l'Anas per la rimozione. L'episodio è solo l'ultimo di una lunga serie - segnalazioni sulle condizioni della Valsugana sono presenti non solo sulle scrivanie di numerosi enti ma anche in molti siti specializzati per automobilisti e bikers - ma i lavori, avviati dall'Anas, sono stati rallentati per l'arrivo dell'inverno.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Attenzione anche a Vicenza: come si riconosce il virus cinese

  • Perde il controllo dell'auto e finisce contro un camion in sosta: 18enne muore sul colpo

  • Operaio 34enne trovato morto in fabbrica

  • Schianto semi frontale tra auto: sei feriti, paura per due bimbi piccoli a bordo

  • Addio a Mirko: non ce l'ha fatta il calciatore della Telemar

  • Tir rimane incastrato in una stradina di paese: autista straniero tradito dal gps

Torna su
VicenzaToday è in caricamento