Valstagna, inseguimento in centro: tre persone in manette

Scena da film poliziesco davanti ai residenti. I carabinieri hanno fatto stendere a terra gli occupanti di una Renault, forse armati. Indagini in corso

Scena da film nella serata di sabato lungo la riviera della Valstagna. Dopo un'inseguimento ad alta velocità di un'auto sospetta, i carabinieri hanno fermato davanti a una pizzeria del centro di Valstagna gli occupanti di una Renault Megane. I tre individui - che secondo una prima ipotesi potevano essere armati - sono stati fatti stendere a terra, ammanettati e portati nella caserma dell'Arma a Bassano. Il tutto davanti agli occhi sbigottiti di molti residenti, di certo non abituati scene del genere. 

Sul fatto i carabinieri di Bassano hanno comunicato nella mattinata di domenica che stanno attendendo la conclusione delle indagini prima di rivelare i dettagli dell'operazione. L'allarme potrebbe essere scattato dopo che le telecamere dei varchi della Valsugana hanno registrato il passaggio di una vettura sospetta oppure a seguito di una operazione già programmata dai militari.

Il blitz è iniziato verso le 18 e ha visto impegnate più gazzelle e auto civetta dei carabinieri a sirene spiegate che hanno bloccato la Renault lanciata a tutto gas per le vie del centro. L'operazione si è conclusa con il blocco dell'auto davanti alla pizzeria “Al Mondo” e le manette scattate ai polsi dei tre occupanti. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Politica

    Election Day: tutte le info sul voto

  • Cronaca

    Mafia nigeriana, arrestato boss: Vicenza lo snodo principale

  • Cronaca

    Fiamme nella notte, ansia al cantiere Pedemontana in Vallugana

  • Cronaca

    Marijuana nigeriana: individuato appartamento di spaccio, due arresti

I più letti della settimana

  • Incidente in Autostrada: chilometri di coda

  • Malore fatale alla guida: muore un 50enne

  • Auto piomba nella pasticceria, tragedia sfiorata

  • Adottato da una coppia vicentina il neonato abbandonato a Rosolina

  • Nuova tragedia sul "ponte dei suicidi"

  • Frontale tra due auto: traffico in tilt

Torna su
VicenzaToday è in caricamento