Trovata senza vita a 23 anni dietro al polisportivo: indagini dei carabinieri

Indagini dei carabinieri sulla morte di Giulia Pranovi, studentessa Valdagnese stroncata da un arresto cardiocircolatorio. Si cerca di far luce sulla tragedia

Una ragazza di 23 anni, Giulia Pranovi, stundessa valdagnese è stata trovata da alcuni passanti priva di vita sabato mattina dietro al palazzetto dello sport "Gino Soldà" di Valdagno. Immediatamente è scattato l'allarme e i soccorsi, arrivati poco dopo il ritrovamento, hanno cercato inutilmente di rianimarla. Per la giovane non c'è stato niente da fare.

Sul tragico episodio stanno indagando i carabinieri di Valdagno. I militari stanno raccogliendo alcune testimonianze e visionando i filmati delle telecamere di sorveglianza presenti sul luogo per cercare di ricostruire le ultime ore di vita della ragazza.

La 23enne sarebbe morta in seguito a  un arresto cardiocircolatorio ma  la procura, che ha disposto l'autopsia sul corpo (come riporta Il Giornale di Vicenza), vuole far luce sulla vicenda e cercare le cause che hanno portato al decesso della giovane.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • VIDEO|Inferno di fuoco all'alba: colonna di fumo visibile per chilometri

  • Allerta meteo, occhi puntati sul Bacchiglione: piena prevista per mezzanotte

  • Contributi fino a 1000 euro per trasformare l'auto in Gpl o metano

  • Fatture false con una società "cartiera": sequestrati 680mila euro a una SpA

  • Allerta meteo, forte vento e nevicate in quota: Bacchiglione "osservato speciale"

  • Terribile incidente sul lavoro: operaio subisce l'amputazione di un piede

Torna su
VicenzaToday è in caricamento