Valdagno, 17enne aggredito a Liverpool perché italiano

Era in Inghilterra per un progetto di studio, è stato accerchiato e picchiato a causa della sua nazionalità. Gli aggressori erano tutti suoi coetane, lo hanno colpito con il sellino di una biciletta

immagine d'archivio

Un 17enne di Valdagno è stato insultato e picchiato da alcuni suoi coetanei a Liverpool. Il ragazzo si trova in Inghilterra per un progetto di formazione, promosso dalla sua scuola. Come riportato dal Corriere del Veneto, Il giovane valdagnese sarebbe stato accerchiato all'interno di un parco pubblico da alcuni coetanei inglesi, che dopo averlo offeso sarebbero passati alle mani. La sua unica colpa sarebbe stata quella di essere italiano. Il gruppo di bulli inglesi lo ha inseguito per il parco fermandone la fuga prima con un pugno al volto, e poi colpendolo con un sellino di una bicicletta alla testa. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'italiano è stato portato al pronto soccorso dove ha ricevuto 5 punti di sutura. Sulla vicenda indaga la polizia inglese che sta visionando le riprese delle telecamere del parco. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incendio ditta stoccaggio rifiuti speciali: colonna di fumo visibile a chilometri di distanza

  • Emergenza Covid: spostamenti ingiustificati, fioccano le multe in città

  • Gravissimo fatto di sangue, accoltellata una donna: è in ospedale in condizioni critiche

  • Coronavirus, da lunedì i cittadini possono richiedere i buoni spesa: ecco come fare

  • Ospedale chiuso per Coronavirus, il bambino nasce al pronto soccorso grazie all'ostetrica

  • Covid-19, 11698 veneti positivi: 1715 nel Vicentino, 4 i decessi all'ospedale di Santorso

Torna su
VicenzaToday è in caricamento