Vende l'auto online e detta il pin Postepay all'acquirente: truffato di 3200 euro

La segnalazione ai carabinieri di un operaio 35enne dopo che un acquirente ha risposto all'annuncio di vendita della sua Fiat 124 Spider. I militari hanno denunciato due persone per concorso in truffa

Un operaio 35enne residente a Val Liona, nei giorni scorsi, aveva inserito nel sito www.subito.it un’inserzione relativa alla vendita di un’autovettura Fiat 124 Spider, del valore di 3.200 euro.
L'uomo, dopo essere stato contattato tramite un’utenza telefonica risulta poi intestata a un cittadino marocchino per la definizione delle modalità di vendita, si è recavto presso uno sportello Postamat nella zona di Montecchio Maggiore dove, seguendo le indicazioni telefoniche che gli venivano fornite, è stato indotto a comunicare all’interlocutore i codici Pin delle sue due carte PostPay nell’errata convinzione di vedersi accreditata la somma concordata.

Gli autori del fatto, in realtà, carpendo la sua buona fede, hanno provveduto ad effettuare tre bonifici, dell’importo sopra indicato, dalla sua carta ad una carta PostPay risultata intestata a un 49enne. Dopo la deununcia dell'operaio i carabinieri della stazione di Sossano ieri, a conclusione dell’attività di indagine, hanno denunciato in stato di libertà alla procura della Repubblica di Vicenza D.F , 49enne residente a Carpi, in provincia di Modena e A.B , 48enne di nazionalità marocchina, residente a Sassuolo, provincia di Modena.
 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Violento scontro auto-camion sulla Sp 26: muore una 52enne vicentina

  • Investita sulle strisce: 21enne in Rianimazione

  • Cade dalla finestra: gravissima una donna

  • Vicenza ha i migliori bar: 3 premiati dal Gambero Rosso

  • Scopri come igienizzare la lavatrice per avere un bucato senza batteri

  • Saccheggia alcolici al Tosano e aggredisce le guardie: arrestato 45enne

Torna su
VicenzaToday è in caricamento