Aggredisce un carabiniere alla sagra: arrestato 44enne

L'uomo, ubriaco, ha anche danneggiato l'auto dei militari intervenuti dopo la chiamata di alcuni partecipanti alla festa paesana che poco prima erano stati malmenati dal soggetto

Ubriaco aggredisce  sia verbalmente che fisicamente alcuni partecipanti alla sagra, tanto da richiedere l’intervento dei carabinieri. I militari, al loro arrivo, sono stati prima  oltraggiati e poi aggrediti da un 44enne di Montegalda che cercava di sottrarsi all’identificazione, cagionando lievi lesioni ad un militare e successivamente, durante il trasporto presso la Compagnia di Thiene, danneggiando un finestrino del veicolo di servizio.

L'episodio è successo nella notte tra martedì e mercoledì a Caldogno, presso l’area adibita a sagra paesana.  M.F., vicentino classe ‘75, residente a Montegalda, pregiudicato per reati contro il patrimonio è stato arrestato in flagranza di reato per resistenza e oltraggio a pubblico ufficiale, lesioni personali e danneggiamento.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Attenzione anche a Vicenza: come si riconosce il virus cinese

  • Il cane defeca per strada, anziano raccoglie la cacca e la spalma in faccia a un ragazzino

  • Coronavirus, caso sospetto nel Vicentino: potrebbe essere il "paziente zero"

  • Coronavirus: sei tamponi nel Vicentino, San Bortolo sommerso dalle telefonate

  • Coronavirus, massima allerta in Veneto: «Pronti a misure drastiche»

  • Coronavirus, monta la paura: Regione attiva cordone sanitario, altri 7 tamponi positivi

Torna su
VicenzaToday è in caricamento