Ubriachi fradici lanciano tavolini e fioriere di un bar, presi

L'episodio domenica sera: i tre, un italiano, un indiano e un brasiliano, dopo essersi ubriacati hanno pensato bene di chiudere la serata devastando l'esercizio del centro. Denunciati e multati

Ubriachi fradici devastano un bar: la scena domenica sera in pieno centro a Vicenza in via Cesare Battisti dove i tre amici, in preda ai fumi dell’alcol, hanno pensato bene di chiudere la serata scagliandosi contro l’esercizio.

POLEO: MUSICA, ALCOL E DEVASTAZIONE

LA DEVASTAZIONE. Come riporta il Giornale di Vicenza, la devastazione è cominciata dalle fioriere, prese e scagliate a terra in mille pezzi, e continuate sui tavolini scaraventati anche dall’altra parte della strada. Agli atti vandalici ha assistito un passante che subito ha chiamato la polizia locale. I tre, dai 23 ai 31 anni, hanno quindi tentato la fuga ma sono stati acciuffati: uno di loro, nel darsela a gambe è anche caduto, ferendosi. Per tutti è scattata una denuncia e una multa. Si attende solo la decisioni dei proprietari del locale che, a loro volta, potranno denunciare i tre per i danni occorsi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coranavirus, colpiti padre e figlia: entrambi perdono la vita

  • Coronavirus, non si fermano i contagi e i decessi in Veneto

  • Coronavirus, 34 morti in 24 ore ma diminuiscono i ricoveri

  • Covid-19: oltre 5mila casi e 186 decessi in Veneto, 652 positivi nel Vicentino

  • Frontale tra due auto: grave un 65enne

  • Giocano a pallone in strada: denunciati i genitori di 10 ragazzini per violazione al Dpcm

Torna su
VicenzaToday è in caricamento