“Sono incinta”: 28enne seduce un 78enne e gli spilla 33mila euro

Una giovane donna di origine romena residente a Vicenza andrà a processo dopo aver circuito un anziano pensionato e con l'inganno essersi fatta consegnare migliaia di euro

Anziani raggirati

Una donna 28enne di origine romena, residente a Vicenza, andrà a processo dopo aver circuito un anziano pensionato di 78 anni e con l’inganno essersi fatta consegnare migliaia di euro.

DJ E RICCA VEDOVA: CAUSA DA 250MILA EURO

I FATTI. Come si legge sui quotidiani locali, la giovane aveva conosciuto l’uomo e aveva finto di essersi innamorata di lui: dopo aver trascorso insieme qualche notte la giovane ha iniziato a ingannarlo e con varie bugie è riuscita pian piano a farsi consegnare del denaro fino ad arrivare alla somma complessiva di 33mila euro. Tra le varie bugie, la donna gli aveva anche raccontato di essere incinta.

IL PROCESSO. Una situazione che è andata via via peggiorando fino a quando l’anziano si è accorto del raggiro e grazie alle forze dell’ordine è riuscito ad incastrare la 28enne che, dopo aver confessato, andrà a processo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sul lavoro, fatale caduta mentre sta operando su un macchinario: muore 59enne

  • Covid-19 alla Laserjet, monta la polemica

  • Tara Gabrieletto e Cristian Gallella si sono separati, l'annuncio sui social dell'ex tronista

  • Bollo auto, chi paga e chi no: tutte le informazioni sulle esenzioni

  • Covid-19, il "caso" Laserjet: "Nessun contatto da settimane con Lino"

  • Muore in circostanze misteriose, la procura dispone l'autopsia

Torna su
VicenzaToday è in caricamento