Ruba 58mila euro di pellame ma poi continua a girare sullo stesso camion: denunciato

Protagonista della maldestra e malriuscita truffa è un 50enne napoletano, individuato dai carabinieri di Malo

La conceria Effebi

I carabinieri della Stazione di Malo hanno individuato e denunciato un 50enne per concorso in truffa.

La truffa

A metà novembre, I.F. napoletano del 1969 con precedenti specifici, assieme a due complici rimasti ancora sconosciuti, ha noleggiato un autocarro col quale gli altri due soggetti si sono recati presso la ditta EFFEBI SRL simulando di essere due dipendenti della PG LOGISTIC, incaricata di effettuare un trasporto di pelli lavorate; con tale espediente, i complici di I.F. il giorno 21 hanno asportato pelli per un valore di circa 58mila euro.

Tranquillo

I.F. si sentiva evidentemente tranquillo di non essere rintracciato in quanto l’autocarro da lui affittato montava targhe false il giorno in cui è avvenuta la truffa, ma i militari hanno analizzato i passaggi sotto le telecamere comunali di mezzi simili a quello incriminato nei giorni precedenti al reato e sono riusciti ad individuarlo quando si aggirava per le strade del centro mentre ancora montava le targhe originali. Sono tuttora in corso le indagini per individuare i complici di I.F., materiali esecutori del reato.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Incidenti stradali

    Schianto tra due auto: ferita un'intera famiglia, anche due bambini

  • Sport

    LR Vicenza i nuovi soci: ecco chi sono

  • Economia

    Ponti: «A forza di Tav faremo la fine della Grecia»

  • Cronaca

    Lascia un biglietto e si getta nel Brenta

I più letti della settimana

  • 'Ndrangheta nel Vicentino, boss arrestato a Lonigo

  • Schianto in Riviera Berica: morto padre di tre figli

  • Stroncato da infarto a 12 anni: tragedia ad Arsiero

  • Arrestata la "regina della coca" di Padova e Vicenza

  • Incidente mortale a Valdagno: auto precipita nella scarpata

  • Investita sulle strisce pedonali: gravissima 37enne

Torna su
VicenzaToday è in caricamento