Si fa dare anticipo ma non consegna il PC: denunciato negoziante

E.G., 36enne, titolare di un negozio di informatica nel comune di Noventa Vicentina, era già stato denunciato per una condotta simile

Immagine di archivio

I carabinieri della Stazione di Sossano,ieri, denunciavano in stato di libertà alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Vicenza per il reato di truffa, E.G 36enne , titolare di un negozio di informatica nel comune di Noventa Vicentina, nel quale risiede.

Acconto truffa

L’uomo, nelle settimane precedenti, induceva la parte lesa, un 60enne residente ad Orgiano che si era rivolto presso il punto vendita per acquistare un personal computer, ad effettuare quale acconto un bonifico dell’importo di 200 euro a favore di una carte PostePay risultata intestata all’indagato, il quale successivamente si rendeva irreperibile ad ogni forma di chiarimento riguardante il mancato recapito della merce.

Il precedente

L’Autorità Giudiziaria berica, cui è stato trasmessa una prima relazione sull’accaduto, valuterà quali provvedimenti assumere nei confronti dell’indagato, di recente denunciato dai Carabinieri di Noventa Vicentina per analoga condotta.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • social

    «Mi vuoi sposare?» e il palazzetto esplode in un boato di cuori e commozione

  • Meteo

    Maltempo: è allerta arancione sul Vicentino

  • Incidenti stradali

    Auto piomba nella pasticceria, tragedia sfiorata

  • Incidenti stradali

    Tir incastrato: un'autogru per "liberarlo", Costa alta isolata

I più letti della settimana

  • Saccheggio all’adunata degli Alpini:«Oltre ai soldi ci hanno rubato la cosa che amiamo di più»

  • Frode fiscale da 25 milioni: dodici persone in manette

  • Ultraleggero precipita e si schianta contro una casa, due morti

  • Roby Baggio in tribunale contro gli animalisti

  • Dramma della disperazione: perde il lavoro e si getta nelle vasche dei fanghi

  • Maltempo: cantine e strade allagate nel Vicentino

Torna su
VicenzaToday è in caricamento