Si fa dare anticipo ma non consegna il PC: denunciato negoziante

E.G., 36enne, titolare di un negozio di informatica nel comune di Noventa Vicentina, era già stato denunciato per una condotta simile

Immagine di archivio

I carabinieri della Stazione di Sossano,ieri, denunciavano in stato di libertà alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Vicenza per il reato di truffa, E.G 36enne , titolare di un negozio di informatica nel comune di Noventa Vicentina, nel quale risiede.

Acconto truffa

L’uomo, nelle settimane precedenti, induceva la parte lesa, un 60enne residente ad Orgiano che si era rivolto presso il punto vendita per acquistare un personal computer, ad effettuare quale acconto un bonifico dell’importo di 200 euro a favore di una carte PostePay risultata intestata all’indagato, il quale successivamente si rendeva irreperibile ad ogni forma di chiarimento riguardante il mancato recapito della merce.

Il precedente

L’Autorità Giudiziaria berica, cui è stato trasmessa una prima relazione sull’accaduto, valuterà quali provvedimenti assumere nei confronti dell’indagato, di recente denunciato dai Carabinieri di Noventa Vicentina per analoga condotta.

Potrebbe interessarti

  • Il buon giorno inizia con una buona colazione: scopri le top 4 pasticcerie di Vicenza

  • Lo zenzero fa male? I casi in cui è meglio evitarlo

  • Come igienizzare i bidoni della spazzatura: è necessario farlo spesso con il caldo

  • Scopri come costruire un barbecue in giardino: è facile e si risparmia

I più letti della settimana

  • Tragedia sul lavoro: operaio muore schiacciato da una trave

  • Superenalotto, la dea bendata premia il Veneto: puntata vincente nel Vicentino

  • Incidente in piscina, la 12enne non ce l'ha fatta

  • Ritrovato da una coppia l'imprenditore scomparso: riconosciuto grazie a Facebook

  • Maltempo in arrivo, scatta l'allerta in Veneto

  • Cade nel fiume e muore annegato: inutile la "catena" dei passanti

Torna su
VicenzaToday è in caricamento