Dramma nella notte: si accascia a terra e muore

Un uomo sui trent'anni è stato trovato per strada accanto alla sua bici da alcuni passanti che hanno chiamato il 118. All'arrivo dell'ambulanza per lui non c'era più nulla da fare

I soccorsi in via Medici

Si è accasciato mentre era in sella alla sua bici cadendo sull'asfalto. La scena è stata vista da alcuni passanti che stavano percorrendo in auto via Medici e che, dopo essersi fermati, hanno chiamato il 118.I medici del Suem, arrivati poco dopo sul posto assieme alle forze dell'ordine, hanno provato a rianimarlo per 20 minuti ma per lui ormai non c'era più niente da fare. 

È morto così, nella notte tra sabato e domenica, un uomo senza documenti e dall'apparente età di 30 anni, la cui identità è in corso di identificazione. Il ragazzo, probabilmente un vicentino, potrebbe essere stato vittima di una dose di eroina killer. È questa l'ipotesi più accreditata sulle cause del decesso. A pochi metri dal corpo, infatti, è stata ritrovata una siringa. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Condizionatori e Coronavirus: consigli su come igienizzarli

  • Coronavirus, Zaia: «Siamo passati a rischio elevato, lunedì inaspriremo le regole»

  • Coronavirus, nuovo focolaio nel Vicentino: 4 i casi accertati, massiccio piano di isolamento

  • Nuovi focolai in Veneto, Zaia: «Sono preoccupato»

  • Le vacanze si trasformano in tragedia, mamma 44enne muore mentre fa snorkeling

  • Tragedia sulla Sisilla, volo di 80 metri: muore un escursionista

Torna su
VicenzaToday è in caricamento