Sfruttamento della prostituzione: in manette una 44enne

Le indagini dei carabinieri di Milano hanno portato all'arresto di una cittadina cinese residente nel Vicentino

Controlli antiprostituzione dei carabinieri (foto di archivio)

I carabinieri di Torri di Quartesolo, nella serata di lunedì, hanno dato esecuzione all’ordine di carcerazione emesso dalla procura della repubblica presso il tribunale di Milano nei confronti di Ye Xueqinh, 44enne di nazionalità cinese, residente a Torri di Quartesolo.

La donna, coinvolta in una precedente attività investigativa da parte dei carabinieri di Milano perché ritenuta responsabile del reato di favoreggiamento e sfruttamento della prostituzione, è stata condannata a due anni di reclusione che dovrà scontare presso il carcere di Montorio a Verona. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Malore dopo il lavoro: muore barista 46enne

  • La Putana, storia del dolce tipico vicentino

  • Papà di due bimbi muore all'età di 42 anni, dolore e rabbia sui social: "Ciao Japo"

  • Frontale tra due auto, tre feriti: gravissimo un anziano 

  • Centro massaggi a luci rosse: blitz della GdF

  • Bollo auto, le novità del 2020: a chi spettano gli sconti

Torna su
VicenzaToday è in caricamento