Sfruttamento della prostituzione: in manette una 44enne

Le indagini dei carabinieri di Milano hanno portato all'arresto di una cittadina cinese residente nel Vicentino

Controlli antiprostituzione dei carabinieri (foto di archivio)

I carabinieri di Torri di Quartesolo, nella serata di lunedì, hanno dato esecuzione all’ordine di carcerazione emesso dalla procura della repubblica presso il tribunale di Milano nei confronti di Ye Xueqinh, 44enne di nazionalità cinese, residente a Torri di Quartesolo.

La donna, coinvolta in una precedente attività investigativa da parte dei carabinieri di Milano perché ritenuta responsabile del reato di favoreggiamento e sfruttamento della prostituzione, è stata condannata a due anni di reclusione che dovrà scontare presso il carcere di Montorio a Verona. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ora solare 2019: conto alla rovescia per il cambio dell'ora (e presto ci saranno novità)

  • Sorpreso con un trans, paga subito la multa: «Ma non ditelo a mia moglie»

  • Tamponamento tra mezzi pesanti in A4: muore camionista vicentino

  • Precipita dalla ferrata: gravissimo 28enne

  • Si allontana dalla comitiva durante l'uscita sulla Strada delle 52 gallerie: scatta l'allarme

  • Scomparso sul Pasubio: trovato il corpo in un dirupo

Torna su
VicenzaToday è in caricamento