Parto nella notte: il bambino nasce in roulotte

La ragazza, una nomade di appena diciotto anni, è già al terzo figlio. L'ambulanza, rallentata dal ponte chiuso a Torri di Quartesolo è arrivata a parto già iniziato

Il 118, chiamato nel cuore della notte tra domenica e lunedì, è arrivato verso le due, mentre il bambino stava nascendo. Rallentati dalla pioggia e dal ponte chiuso a Torri di Quartesolo, i medici hanno dovuto prendere una deviazione e sono giunti appena in tempo per concludere il parto di una giovanissima all'interno del campo nomadi del paese.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il nascituro, un maschio, è  il terzo figlio della ragazza appena diciottenne. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Eclissi: 5 giugno lo spettacolo della 'Luna delle Fragole'

  • Schianto tra moto sul Grappa: padre e figlia perdono la vita

  • Le norme per viaggiare in auto ancora in vigore: multe e numero di passeggeri

  • Coronavirus, parla il direttore istituto rianimazione di Padova: «Oggi il Covid è niente»

  • Si tuffa nel corso d'acqua ma non riemerge: inutili i soccorsi, muore 13enne

  • Tragedia in ditta, operaio 49enne vittima di un incidente sul lavoro: inutili i soccorsi

Torna su
VicenzaToday è in caricamento