Investito da fiammata mentre ravviva la stufa con alcol: gravissimo

T. B., un 45enne di Recoaro, Vicenza, si trova ricoverato con ustioni di altro grado nell'ospedale di Verona. L'incidente domestico è avvenuto domenica sera poco dopo le 10

Gravissimo incidente domestico, domenica sera alle 22, a Recoaro, Vicenza. T. B., 45 anni, ha tentato di ravvivare il fuoco della stufa con l'alcol ed è stato investito da una fiammata. Le sue condizioni sono gravissime, tanto da renederne necessario il trasporto dal nosocomio di Valdagno all'ospedale Borgo Trento di Verona, dove vi è un reparto per grandi ustionati. L'uomo ha riportato bruciature di alto grado sul 50 per cento del corpo, aggravate dal fatto che abbia tentato di togliersi i vestiti, lacerando così ulteriormente la pelle. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Porta pizze esce di strada con l'auto durante il servizio a domicilio: ferita 23enne

  • Coronavirus, cresce il numero dei contagi in Veneto: 1272 casi nel Vicentino

  • Coranavirus, colpiti padre e figlia: entrambi perdono la vita

  • Coronavirus, 34 morti in 24 ore ma diminuiscono i ricoveri

  • Coronavirus, non si fermano i contagi e i decessi in Veneto

  • Emergenza Covid-19: 8509 positivi in Veneto, altri 57 casi a Vicenza e tre decessi

Torna su
VicenzaToday è in caricamento