Investito da fiammata mentre ravviva la stufa con alcol: gravissimo

T. B., un 45enne di Recoaro, Vicenza, si trova ricoverato con ustioni di altro grado nell'ospedale di Verona. L'incidente domestico è avvenuto domenica sera poco dopo le 10

Gravissimo incidente domestico, domenica sera alle 22, a Recoaro, Vicenza. T. B., 45 anni, ha tentato di ravvivare il fuoco della stufa con l'alcol ed è stato investito da una fiammata. Le sue condizioni sono gravissime, tanto da renederne necessario il trasporto dal nosocomio di Valdagno all'ospedale Borgo Trento di Verona, dove vi è un reparto per grandi ustionati. L'uomo ha riportato bruciature di alto grado sul 50 per cento del corpo, aggravate dal fatto che abbia tentato di togliersi i vestiti, lacerando così ulteriormente la pelle. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il cane defeca per strada, anziano raccoglie la cacca e la spalma in faccia a un ragazzino

  • Attenzione anche a Vicenza: come si riconosce il virus cinese

  • Schianto semi frontale tra auto: sei feriti, paura per due bimbi piccoli a bordo

  • Tir rimane incastrato in una stradina di paese: autista straniero tradito dal gps

  • Dimentica l'auto accesa al parcheggio per un’ora e va a lavorare: arrivano i carabinieri

  • Addio a Mirko: non ce l'ha fatta il calciatore della Telemar

Torna su
VicenzaToday è in caricamento