Tezze sul Brenta: spinello alla festina, si sentono male in 8

Una ragazza aveva invitato alcuni amici, quasi tutti minori, ad una piccola festa a casa, visto che i genitori erano in vacanza. A un certo punto è girata una canna e tutti hanno manifestato i sintomi da intossicazione. Il fratello maggiore, rientrato, ha chiamato il Suem 118

Immagine di archivio

Una festina tra amici si è trasformata in una gita in ospedale, per fortuna senza gravi conseguenze. L'imprevisto sarebbe arrivato sotto forma di uno spinello che la compagnia di 8 ragazzi, quasi tutti minori, avrebbe fumato prima di sentirsi male. L'episodio è avvenuto tra sabato e domenica a Tezze sul Brenta. 

I ragazzi si erano ritrovati a casa di un'amica, i cui genitori erano in vacanza. A un certo punto della serata, uno di loro avrebbe girato una canna e l'avrebbe passata agli altri. Nel giro di pochi minuti tutti avrebbero accusato nausea e malesseri. In quel momento è rinetrato il fratello maggiore della ospite, che ha subito chiamato il 118. In 6 sono finiti al San Bassiano, in due a Cittadella: per tutti una lavanda gastrica e solo uno è stato ricoverato perchè soffre di una patologia respiratoria. 

Oltre al Suem, sul posto si sono recati anche i carabinieri di Bassano per cercare di far luce sulla vicenda: difficilmente uno spinello, fumato in 8 persone, può provocare simili sintomi. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Rubano un'auto e si schiantano, un 14enne alla guida: denunciati due minorenni

  • Violento scontro auto-camion sulla Sp 26: muore una 52enne vicentina

  • Investita sulle strisce: 21enne in Rianimazione

  • Cade dalla finestra: gravissima una donna

  • Operaio trova l'amante nudo a letto, la moglie lo morde: denunciata per violenza domestica

  • Vicenza ha i migliori bar: 3 premiati dal Gambero Rosso

Torna su
VicenzaToday è in caricamento