Tezze sul Brenta, canna fumaria in fiamme: bimbo in ospedale per intossicazione

I vigili del fuoco di Bassano sono intervenuti intorno alla mezzanotte di martedì in via Villa 105 a Tezze sul Brenta, perchè la canna fumaria aveva preso fuoco. Seriamente danneggiata la cucina, un bimbo è stato portato all'ospedale per intossicazione da monossido di carbonio

Un bambino è stato portato in ospedale per accertamenti dopo aver subito un'intossicazione da monossido di carbonio, a causa dell'incendio della canna fumaria. Illesi gli altri componenti della famiglia.

Il camino, nella cucina di via Villa 105, a Tezze sul Brenta, dava segni di malfunzionamento sin dalle 20 di martedì sera ma il padre ha atteso fino alla mezzanotte per allertare i vigili del fuoco di Bassano, quando ormai l'abitazione era parzialmente invasa dal fumo. I pompieri hanno dovuto demolire parte del muro per domare le fiamme che si erano sviluppate nell'intercapedine in sughero. Le operazioni sono terminate circa alle 3. Ingenti i danni alla zona giorno della villetta, che è comunque parzialmente agibile. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dal 1 giugno l'obbligo di mascherina all'aperto non c'è più

  • Eclissi: in arrivo lo spettacolo della 'Luna delle Fragole'

  • Runner sale sulla cresta, scivola e fa un volo di un centinaio di metri: muore 37enne

  • Schianto tra moto sul Grappa: padre e figlia perdono la vita

  • Coronavirus, stop mascherine all'aperto: nuova ordinanza di Zaia

  • Bonus casa 110%: tutte le informazioni per ristrutturare a costo zero

Torna su
VicenzaToday è in caricamento