Terremoto di Norcia: partiti i vigili del fuoco vicentini

Domenica mattina 9 pompieri berici sono partiti alla volta delle zone terremotate a supporto delle altre squadre venete già partite nei giorni scorsi

Sono partiti domenica mattina alle 9.40  i nove vigili del fuoco del comando di Vicenza per raggiungere gli altri componenti della colonna mobile regionale inviati domenica per il terremoto nel centro Italia.  I pompieri Vicentini saranno impiegati nella zona di Norcia, mentre altri due operatori berici stanno operando dal 29 ottobre con l’autoscala al COA (comando operativo avanzato) di Macerata.

Nelle aree terremotate sono già presenti una sezione operativa da Padova con 4 mezzi e 9 operatori, una sezione operativa MSL (modulo supporto logistico), una sezione  GOS (gruppo operativo speciale) specializzati nel movimento terra da Verona con 6 automezzi tra cui una terna, una pala cingolata, un mini escavatore, un bobcat e 9 operatori, una sezione USAR MEDIUM (urban search and rescue) da Treviso con 12 operatori e 4 mezzi e due sezioni USAR MEDIUM da Venezia-Mestre con 24 operatori e 9 automezzi.
 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Zaia: «Siamo passati a rischio elevato, lunedì inaspriremo le regole»

  • Coronavirus, nuovo focolaio nel Vicentino: 4 i casi accertati, massiccio piano di isolamento

  • Nuovi focolai in Veneto, Zaia: «Sono preoccupato»

  • Parkour in stazione: 20enne trovato morto sul tetto di un treno

  • Covid-19 alla Laserjet, monta la polemica

  • Investe 45mila euro all’ufficio postale ma perde l’intero capitale

Torna su
VicenzaToday è in caricamento