Si chiude in auto e si dà fuoco: salvato in extremis

Tragedia sfiorata lunedì mattina a Cessalto, in provincia di Treviso. Un 29enne di Marostica ricoverato presso il Grandi Ustionati di Padova: non sarebbe in pericolo di vita

Immagine di archivio

Si è chiuso in auto e si è cosparso di liquido infiammabile, dandosi fuoco. Tragedia sfiorata in lunedì mattina in provincia di Treviso, a Cessalto in via Piovega. Protagonista dell'episodio è stato un 29enne nativo di Marostica, con pronlemi psichici.

A lanciare l'allarme sono stati alcuni residenti della zona che hanno lanciato l'allarme. Sul posto sono intervenuti gli infermieri del Suem 118, i carabinieri e i vigili del fuoco che hanno salvato il giovane. Per lui, non in pericolo di vita, è scattato il ricovero al reparto Grandi Ustionati di Padova per le estese ustioni su tutto il corpo.

Fonte: trevisotoday.it

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Malore dopo il lavoro: muore barista 46enne

  • La Putana, storia del dolce tipico vicentino

  • Il grande freddo,13 gennaio 1985 iniziò la nevicata del secolo

  • Schianto tra auto e furgoncino all'ora di pranzo: conducente incastrato tra le lamiere

  • Frontale tra due auto, tre feriti: gravissimo un anziano 

  • L'influenza è arrivata, tantissimi casi nel vicentino. Come prevenirla

Torna su
VicenzaToday è in caricamento