Garage condominiali forzati, ladri messi in fuga dall'arrivo dei carabinieri

Grazie alla segnalazione di un residente, che aveva sentito dei rumori, i militari sono arrivati tempestivamente sul posto e hanno così fatto desistere i malviventi che si sono dileguati a piedi. Sono in corso indagini per risalire all'identità dei predoni

(foto di archivio)

I carabinieri della stazione di Torri di Quartesolo, martedì notte, sono intervenuti a Grisignano di Zocco per un sopralluogo ad un tentato furto verificatosi, intonro all'1.30 circa, in alcuni garage di un condominio di via G. Mazzini.

L’intervento al 112 è stato richiesto da un residente nell’edificio il quale, svegliato di soprassalto da alcuni rumori, ha notato due individui aggirarsi con fare sospetto in prossimità dell’area dove si trovano i garage condominiali. La pattuglia della stazione di Torri di Quartesolo, già presente in zona, a seguito della richiesta pervenuta alla Centrale operativa del Comando provinciale di Vicenza, si è portata immediatamente sul posto. 

I malviventi, alla vista della pattuglia, si sono dileguati a piedi. Da un sopralluogo dell'edificio, i militari hanno constatato che i basculanti di tre garage erano danneggiati ed erano state rubate altrettante biciclette, che sono state poi abbandonate. I militari hanno quindi avviato le indagini per risalire all'identità dei malviventi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Allerta meteo, occhi puntati sul Bacchiglione: piena prevista per mezzanotte

  • Contributi fino a 1000 euro per trasformare l'auto in Gpl o metano

  • Fatture false con una società "cartiera": sequestrati 680mila euro a una SpA

  • Allerta meteo, forte vento e nevicate in quota: Bacchiglione "osservato speciale"

  • Terribile incidente sul lavoro: operaio subisce l'amputazione di un piede

  • Pedone investito post tamponamento tra auto: strada chiusa, pesanti disagi sul traffico

Torna su
VicenzaToday è in caricamento