Tenta di lanciarsi dal Ponte Nuovo di Bassano: salvata dai carabinieri

L'intervento è avvenuto nelle prime ore di questa mattina

Ponte Nuovo (immagine di archivio)

“Un vero pronto intervento dei Carabinieri: ieri mattina un equipaggio dell’Aliquota Radiomobile di Bassano del Grappa ha bloccato una giovane aspirante suicida.

Nelle prime ore del mattino è giunta una telefonata al 112 della Compagnia, con la quale veniva comunicato che una giovane bassanese, già affetta da problematiche di tipo psichiatrico, era fuggita dalla propria abitazione con intenti suicidi. Immediato l’allarme alle pattuglie in servizio che cominciavano a scandagliare tutto il territorio nei dintorni dell’abitazione, una ricerca frenetica per scongiurare il peggio.

L’equipaggio in turno dell’Aliquota Radiomobile opera la scelta vincente, decidendo di controllare le zone del Ponte Vecchio e del Ponte Nuovo, compatibili con il tempo trascorso, la distanza dall’abitazione e la possibilità di lanciarsi nel Brenta quale gesto estremo: dopo pochi minuti notano una ragazza correre come una forsennata in direzione del Ponte Nuovo ed in un attimo intuiscono che si tratta proprio dell’aspirante suicida. Con una mossa repentina il militare autista taglia la strada alla giovane con il mezzo di servizio, mentre il capoequipaggio si lancia per bloccarla, riuscendovi mentre la giovane aveva appena toccato la ringhiera del Ponte. I due Carabinieri riescono, non senza difficoltà, a bloccare la ragazza nell’attesa dell’ambulanza del SUEM 118.

L’aspirante suicida, dopo il salvataggio dei Carabinieri, è stata condotta presso il Reparto di Psichiatria di Bassano per gli accertamenti del caso ed il ricovero.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Incidenti stradali

    Schianto auto-scooter: un morto e un ferito gravissimo

  • Cronaca

    Minacce al barista: denunciati un 13enne e un 14enne

  • Sport

    Pippo Pozzato in pista con l'UVP Bassano: domenica l'esordio

  • Cronaca

    Colpo da 400mila euro in azienda: rubate due betoniere

I più letti della settimana

  • Investita da un'auto, donna morta sul colpo

  • Il grande freddo dell'85: il 13 gennaio Vicenza si risveglia bloccata dalla neve

  • Forte scossa di terremoto tra Forlì e Cesena: trema anche il Vicentino

  • Addio a Lina, madre di due figli: muore a 38 anni dopo una lunga lotta contro la malattia

  • LR Vicenza - Valbrenta: 1-0

  • Maxi bolletta da 540mila euro: «Follia della fatturazione elettronica, mi aspetto il collasso del sistema»

Torna su
VicenzaToday è in caricamento