Ovuli di hashish due volte più potente: arrestati due vicentini

S. U., 38 anni, di Bolzano Vicentino, è stato trovato in possesso di 480 grammi di hashish suddivisi in 96 ovuli e J. F., 31 anni, di Altavilla, 550 grammi di hashish suddivisi in 110 ovuli, e 70 grammi di marijuana

Super hashish. È la sostanza, oltre un chilo in tutto, sequestrata a due vicentini, che l'avevano aquistato in Marocco per destinarlo al mercato berico: si tratta di un "fumo" molto potente, che contiene un principio attivo del 25%, rispetto al 10% contenuto nella droga normalmente in "commercio". SPACCIO: tutti gli articoli

In manette sono finiti S. U., 38 anni, di Bolzano Vicentino, volto noto alle forze dell'ordine, era stato trovato in possesso di 480 grammi di hashish suddivisi in 96 ovuli, e J. F., 31 anni, di Altavilla, cui sono stati sequestrati 550 grammi di hashish suddivisi in 110 ovuli, e 70 grammi di marijuana. La sostanza è entrata in Italia sotto forma di ovuli, ingoiati dai due in Marocco e poi espulsi.

Un valore, per gli inquirenti, di almeno 30 mila euro calcolando lo smercio al minuto. I carabinieri cercheranno ora di scoprire chi ha già acquistato la sostanza.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sul lavoro, fatale caduta mentre sta operando su un macchinario: muore 59enne

  • Covid-19 alla Laserjet, monta la polemica

  • Tara Gabrieletto e Cristian Gallella si sono separati, l'annuncio sui social dell'ex tronista

  • Bollo auto, chi paga e chi no: tutte le informazioni sulle esenzioni

  • Covid-19, il "caso" Laserjet: "Nessun contatto da settimane con Lino"

  • Muore in circostanze misteriose, la procura dispone l'autopsia

Torna su
VicenzaToday è in caricamento