Tenta di lanciarsi dal cavalcavia: salvato dai carabinieri

I militari sono stati avvisati da numerosi automobilisti. L'uomo è un 39enne vicentino

I carabinieri della Sezione Radiomobile della Compagnia di Vicenza, nella tarda serata di domenica, a seguito di alcune telefonate pervenute al 112 da altrettanti automobilisti in transito, intervenivano in viale Fusinato in quanto era stato segnalato un individuo che, dopo aver scavalcato un muretto posto a delimitazione della linea ferroviaria Venezia – Milano, aveva palesato l’intenzione di lanciarsi nel vuoto.

I militari dell’Arma giunti sul posto ed adottando tutte le cautele del caso, iniziavano un dialogo con la persona, un 39enne residente in città ed attualmente ospite di una comunità di recupero, e dopo averne conquistato la fiducia riuscivano a dissuaderlo dal compiere il gesto.

Nel frattempo veniva allertato il 118 che provvedeva ad inviare sul posto un autolettiga che, successivamente, provvedeva al trasporto dell’uomo presso il locale Ospedale Civile e conseguente ricovero nel Reparto di Psichiatria. Le ragioni del gesto, per quanto appurato, sono da ricondurre ad un particolare momento di disagio personale.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Pedemontana, nuovo blitz in Vallugana

  • Cronaca

    Mistero su Tetiana, ritrovata senza memoria: era scomparsa dopo la lite col compagno

  • Incidenti stradali

    Frontale tra due auto: traffico in tilt

  • Attualità

    "Fridays For Future": la marcia per il clima blocca Vicenza

I più letti della settimana

  • Malore fatale alla guida: muore un 50enne

  • Auto piomba nella pasticceria, tragedia sfiorata

  • Adottato da una coppia vicentina il neonato abbandonato a Rosolina

  • Nuova tragedia sul "ponte dei suicidi"

  • Maltempo: cantine e strade allagate nel Vicentino

  • Dramma della disperazione: perde il lavoro e si getta nelle vasche dei fanghi

Torna su
VicenzaToday è in caricamento