15enne stuprata "venduta" dall'amica 31enne

È gravissimo il quadro tracciato dal gip sui fatti avvenuti a Trissino, che hanno portato all'arresto di Elisa Faggion, Elisa Faggion, Zahir Es Sadouki e Nadir El Fettach

La 15 enne stuprata il mese scorso nella villetta della 31enne Elisa Faggion sarebbe stata "venduta" ai suoi due violentatori, i marocchini Nadir El Fettach, 27 anni di Arzignano, e Zahir Es Sadouki, 28 enne di San Bonifacio, in cambio di cocaina. 

È questa la ricostruzione del Gip Massimo Gerace contenuta nell'ordinanza che ha portato all'arresto dei tre criminali, considerati pericolosi e on grado di mettere in atto lo stesso tranello ancora. 

Particolarmente grave la posizione della Faggion, quindi, che non solo avrebbe circuito la giovane amica, che di lei si fidava, ma avrebbe anche partecipato alle violenze. 

Nel fascicolo ci sono anche delle intercettazioni telefoniche in cui gli accusati si accordano per una comune versione, cioè che credevano che la vittima fosse maggiorenne. 

Nelle prossime ore, gli arrestati saranno sentiti nell'interrogatorio di garanzia. 

Potrebbe interessarti

  • Scutigera: quante ne avete in casa? Sono da non uccidere!

  • Cerchi di rimanere incinta? Il primo passo è l'alimentazione

  • La sabbia è difficile da eliminare: ecco tutti i trucchi per liberarsene

  • Sembra banale ma lavarsi le mani è fondamentale: ecco come farlo

I più letti della settimana

  • Dove sono gli autovelox? Te lo dice l'app del cellulare

  • Intervento miracoloso al San Bortolo: bimba di un anno salvata in extemis 

  • Giovane tenta il suicidio dandosi fuoco nell'auto: il gesto estremo di una 26enne

  • Schianto auto-moto: muore 43enne, grave la fidanzata

  • Zecca, Medusa, Zanzara, Cimice, Vespa, Calabrone, Vipera: cosa fare in caso di puntura

  • Cade da un albero e batte la testa: 44enne in rianimazione

Torna su
VicenzaToday è in caricamento