Studenti e marijuana, giro di vite sulle scuole: controlli a tappeto prima di Natale

Martedì è iniziato il programma dei carabinieri, in collaborazione con le autorità scolastiche. Segnalati due giovani in possesso di qualche grammo di maria

I carabinieri di Vicenza con l'unità cinofila di Torreglia nella mattinata di martedì hanno effettuato un controllo all’interno di un istituto superiore della città nel corso del quale due studenti, un diciottenne residente a Carmignano di Brenta in provincia di Padova e una sedicenne residente in città, sono stati trovati in possesso, rispettivamente di 0.77 e 9.3 grammi di marijuana.

I militari dell’Arma hanno proseguito il controllo in alcuni locali della scuola ritrovando altri 6 involucri contenenti  6.8 grammi di maria. I due giovani sono stati segnalati in Prefettura quali assuntori di sostanze stupefacenti e nei loro confronti sarà avviato il procedimento che prevede l'eventuale sospensione della patente e un percorso di recupero. 

I controlli, in collaborazione con le Autorità scolastiche, proseguiranno nei prossimi giorni interessando altri istituti scolastici del capoluogo e nel resto del territorio di competenza della compagnia carabinieri di Vicenza

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Incidenti stradali

    Incidenti in A31: un morto, feriti ed autostrada chiusa

  • Cronaca

    Indagano su gatti scomparsi e scovano un bracconiere

  • Cronaca

    Austriaci in Altopiano per il legname del disastro: boscaiolo gravissimo

  • Cronaca

    Dopo la 'Ndrangheta, tocca alla Camorra: maxi operazione in Veneto

I più letti della settimana

  • Incidenti in A31: un morto, feriti ed autostrada chiusa

  • Schianto in Riviera Berica: morto padre di tre figli

  • Stroncato da infarto a 12 anni: tragedia ad Arsiero

  • Arrestata la "regina della coca" di Padova e Vicenza

  • Incidente mortale a Valdagno: auto precipita nella scarpata

  • Dopo la 'Ndrangheta, tocca alla Camorra: maxi operazione in Veneto

Torna su
VicenzaToday è in caricamento