Spaccio di cocaina:in manette una 37enne

I carabinieri hanno trovato a casa della donna, in seguito a una perquisizione, 50 grammi di sostanza stupefacente ed è scattato l’arresto

I carabinieri di Marostica hanno tratto in arresto una persona per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. 

L’arresto è scattato giovedì, al termine di un’attività info-investigativa nata lo scorso settembre quando, gli stessi investigatori, hanno arrestato  due italiani  Giuseppe Zanfardini e Daniele Carriero, entrambi 32enni, per il possesso di più di un etto e mezzo di cocaina.

Le indagini tecniche avviate, i riscontri acquisiti con il lavoro sul campo, quello fatto per strada e la direzione del magistrato titolare dell’indagine, hanno permesso di arrivare a Ambra Novali, 37enne di Breganze.

Durante la perquisizione domiciliare, i militari hanno rinvenuto  53,5 grammi di cocaina, in parte già pronta per lo spaccio, un bilancino di precisione e materiale atto al confezionamento, tutto sequestrato. Accompagnata in caserma la donna è stata dichiarata in stato di arresto e tradotta ai domiciliari.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vittorio Brumotti aggredito in Campo Marzo: preso a sassate durante le riprese

  • Ora solare 2019: conto alla rovescia per il cambio dell'ora (e presto ci saranno novità)

  • Sorpreso con un trans, paga subito la multa: «Ma non ditelo a mia moglie»

  • Tamponamento tra mezzi pesanti in A4: muore camionista vicentino

  • Precipita dalla ferrata: gravissimo 28enne

  • Si allontana dalla comitiva durante l'uscita sulla Strada delle 52 gallerie: scatta l'allarme

Torna su
VicenzaToday è in caricamento