Spacciatore tenta la fuga: bloccato dai carabinieri e arrestato

Intervento dei militari a Campo Marzo. In manette un nigeriano richiedente asilo senza fissa dimora

Foto di archivio

I carabinieri di Vicenza martedì hanno arrestato in flagranza di reato  per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti Ebosele Saturday , 25enne, richiedente asilo di nazionalità nigeriana, residente anagraficamente a Groppello Cairoli in provincia di Pavia, ma di fatto senza fissa dimora.

La pattuglia dei militari dell’Arma, impegnata in Campo Marzo per i consueti servizi di prevenzione, ha notato la presenza del  nigeriano attorniato da un gruppo di persone che alla vista dell’autovettura di servizio, si sono dileguate.  I carabinieri sono riusciti a bloccare il 25enne che, sottoposto a perquisizione personale, è stato trovato in possesso di sei involucri adeguatamente confezionati contenenti complessivamente 83 grammi di marijuana e30 euro in contanti.

L’uomo, pertanto, è stato accompagnato presso il comando provinciale e dichiarato in arresto.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Esplode ordigno bellico: un ferito grave

  • Vittorio Brumotti aggredito in Campo Marzo: preso a sassate durante le riprese

  • Trovata morta in casa, Fabiola stroncata da un'intossicazione acuta

  • Strage di Kitzbühel, tra le vittime il portiere Florian Janny: mondo dell'hockey sotto shock

  • "Ciao Antonio", il liceo Fogazzaro piange l'amato prof. Busolo Cerin

  • Malore andando a funghi: muore a 57 anni

Torna su
VicenzaToday è in caricamento