Sossano, il vice sindaco cerca di fermare i ladri ma si prende un pugno

L'episodio è avvenuto nella notte tra sabato e domenica. Enzo Trulla, della giunta comunale, si era accorto che i malviventi stavano cercando di entrare nella casa di fronte ed è intervenuto: è stato aggredito

Enzo Trulla

Un gesto di coraggio che gli è costato un'aggressione da parte dei ladri che aveva cercato di fermare. Protagonista dell'episodio, avvenuto la scorsa notte a Sossano, il vice sindaco del paese, Enzo Trulla. 

L'amministratore si era accorto che alcune persone stavano cercando di entrare nella casa di fronte ed ha deciso di intervenire per fermarli. I malviventi, però, hanno reagito, sferrandogli un pugno, e sono riusciti a dileguarsi nel buio. La contusione è di lieve entità, sul fatto indagano i carabinieri. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Porta pizze esce di strada con l'auto durante il servizio a domicilio: ferita 23enne

  • Incendio ditta stoccaggio rifiuti speciali: colonna di fumo visibile a chilometri di distanza

  • Coronavirus, cresce il numero dei contagi in Veneto: 1272 casi nel Vicentino

  • Emergenza Covid: spostamenti ingiustificati, fioccano le multe in città

  • Emergenza Covid-19: 8509 positivi in Veneto, altri 57 casi a Vicenza e tre decessi

  • Coronavirus in Veneto: oltre 2000 ricoverati altri 9 morti nel Vicentino

Torna su
VicenzaToday è in caricamento