Solagna, Indagine per omicidio colposo, dopo l'incidente mortale

Indagato per omicidio colposo l'autista rumeno coinvolto nell'incidente che ha portato alla morte di Ivo Smaniotto. L'auto del solagnese era stata travolta da un carrello staccatosi dal pulmino dell'autista

Procura e polizia stradale vogliono vederci chiaro, l'incidente che ha portato alla morte di ivo Smaniotto, sabato sera in Valsugana resta difficile da archiviare come tragica fatalità. La Fiat Tipo del volontario della protezione civile, 46 anni, residente a Solagna, è stata travolta da un carrello portabagagli  lungo la Valbrenta sabato sera, carrello staccatosi dal gancio di un pulmino. Per questo l'autista rumeno del mezzo è indagato per omicidio colposo. Disposto il sequestro del pullman, del carrello e di tutti i componenti del gancio che li collegava. Come riportato da il Giornale di Vicenza, l´ipotesi più probabile è che il carrello si sia staccato prima dell´impatto, probabilmente a causa dell'usura del gancio, centrando l'auto di Smaniotto

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dal 1 giugno l'obbligo di mascherina all'aperto non c'è più

  • Riapertura di asilo, materne, centri estivi e le novità per la scuola a settembre

  • Bonus casa 110%: tutte le informazioni per ristrutturare a costo zero

  • Operaio schiacciato da lastra metallica, inutile la corsa al pronto soccorso: muore 22enne

  • Coronavirus, stop mascherine all'aperto: nuova ordinanza di Zaia

  • Concia e acido solfidrico nell'aria: «rischio salute» per l'Agno-Chiampo

Torna su
VicenzaToday è in caricamento