Solagna, Indagine per omicidio colposo, dopo l'incidente mortale

Indagato per omicidio colposo l'autista rumeno coinvolto nell'incidente che ha portato alla morte di Ivo Smaniotto. L'auto del solagnese era stata travolta da un carrello staccatosi dal pulmino dell'autista

Procura e polizia stradale vogliono vederci chiaro, l'incidente che ha portato alla morte di ivo Smaniotto, sabato sera in Valsugana resta difficile da archiviare come tragica fatalità. La Fiat Tipo del volontario della protezione civile, 46 anni, residente a Solagna, è stata travolta da un carrello portabagagli  lungo la Valbrenta sabato sera, carrello staccatosi dal gancio di un pulmino. Per questo l'autista rumeno del mezzo è indagato per omicidio colposo. Disposto il sequestro del pullman, del carrello e di tutti i componenti del gancio che li collegava. Come riportato da il Giornale di Vicenza, l´ipotesi più probabile è che il carrello si sia staccato prima dell´impatto, probabilmente a causa dell'usura del gancio, centrando l'auto di Smaniotto

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Grave perdita di gpl dal distributore di carburanti: pericolo esplosione

  • Rubano un'auto e si schiantano, un 14enne alla guida: denunciati due minorenni

  • Violento scontro auto-camion sulla Sp 26: muore una 52enne vicentina

  • Investita sulle strisce: 21enne in Rianimazione

  • Schianto in A4, grave un anziana: miracolati due bimbi di pochi mesi

  • Operaio trova l'amante nudo a letto, la moglie lo morde: denunciata per violenza domestica

Torna su
VicenzaToday è in caricamento