Sgomberato il Centro Tecnico, indignazione dei tifosi in nome del Moro

Quello che per anni è stato il gioiellino del Vicenza Calcio è ormai un "luogo dell'abbandono". Immondizia, stracci e qualche arredo hanno preso il posto di tecnici e giocatori agli occhi dei passanti

Foto E.F.

Dopo appena 14 anni, chiude i battenti il Centro Tecnico di Isola Vicentina. Come è noto, la struttura appartiene alla fallita Sporting e i campi alla River srl: non risulta che siano pervenute richieste di acquisto dalla nuova società, che avrebbe scelto come base per gli allenamenti il Comunale di Caldogno, nè da altri soggetti. Nel corso delle ultime settimane, la frenetica attività di staff e giocatori ha lasciato spazio all'inerzia puzzolente di spazzatura e qualche arredo abbandonato. A moversi sono solo insetti e piccoli animali, più o meno gradevoli. 

Sconcerto da parte dell'amministrazione comunale, che aveva un accordo con la Sporting per l'utilizzo gratuito della palestra, ma soprattutto indignazione da parte dei tifosi, non tanto per il Centro in sè ma per quella intitolazione a Pier Mario Morosini, l'ex biancorosso stroncato da un malore sul campo nel 2012. 

La commovente cerimonia avvenne ad un anno esatto dalla morte, il 14 aprile 2013, alla presenza di tutta la dirigenza, staff tecnico e Prima Squadra del Vicenza. La targa venne scoperta congiuntamente dal presidente del Vicenza e dai genitori di Eugenio Bortolon, tifoso di Isola Vicentina tragicamente scomparso il 29 maggio 2009 precipitando dagli spalti della Curva dello Stadio Tardini di Parma. Il centro ospitava anche il torneo giovanile, dedicato al Moro, cui hanno partecipato società di serie A e B.

"Se il centrodeve morire che non sia nel nome di Piermario - ha scritto su Facebook Emanuele Arena, presidente dell'associazione dedicata a Piermario - Prendiamo la targa e portiamola in un luogo in cui Piermario merita di vivere ancora e non di essere confuso con la sporcizia del passato".

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vittorio Brumotti aggredito in Campo Marzo: preso a sassate durante le riprese

  • Ora solare 2019: conto alla rovescia per il cambio dell'ora (e presto ci saranno novità)

  • Sorpreso con un trans, paga subito la multa: «Ma non ditelo a mia moglie»

  • Tamponamento tra mezzi pesanti in A4: muore camionista vicentino

  • Precipita dalla ferrata: gravissimo 28enne

  • Si allontana dalla comitiva durante l'uscita sulla Strada delle 52 gallerie: scatta l'allarme

Torna su
VicenzaToday è in caricamento