Serie B, scontri tra tifosi dopo Spezia-Vicenza

Momenti di tensione dopo la sfida Spezia-Vicenza, sabato pomeriggio. Presa a sassate la corriera dei tifosi biancorossi ce sono venuti in contatto con gli ultras di casa. Ferito un agente

Scontri tra i tifosi dopo il pareggio tra Spezia e Vicenza. I pullman dei tifosi biancorossi sono stati presi a sassate dagli ultras spezzini in un vero e proprio agguato.  Una delle corriere che trasportava i tifosi veneti è rimasta senza porte, mentre in strada venivano lanciate bottiglie di vetro, un agente è rimasto ferito durante gli scontri. 

Dopo la problematica trasferta di Brescia, tutti si aspettavano un sabato di pace tra tifoserie, ma così non è stato. La giornata era iniziata con un gesto distensivo, gli ultras biancorossi durante la gara avevano esposto uno striscione in ricordo di Ramon Bertucci tifoso dello Spezia morto di recente. Il segno di rispetto, però, non è servito a evitare gli scontri. 

Scrive il fratello del tifoso scomparso,Moreno Bertucci,  sulla pagina Facebook del Vicenza Calcio: "Vorrei ringraziare gli ultras Vicenza per lo stupendo striscione dedicato a mio fratello. Ultras unico colore.. e chiedere scusa per la sassaiola..oggi forse doveva essere solo rispetto..."

Alle sei di sabato la furia dei tifosi di casa, delusi dallo zero a zero si è riversata in via Fiume, incrocio con via Monteverdì a La Spezia. 

I pullman biancorossi sono rimasti fermi nel traffico per qualche minuto, un'occasione presa al volo dai supporters locali che hanno iniziato lanciare sassi  e bottiglie sulle corriere. A quel punto alcuni tifosi biancorossi hanno reagito scendendo dagli autobus per attaccare la fazione opposta. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Incidenti stradali

    Incidenti in A31: un morto, feriti ed autostrada chiusa

  • Cronaca

    Indagano su gatti scomparsi e scovano un bracconiere

  • Cronaca

    Austriaci in Altopiano per il legname del disastro: boscaiolo gravissimo

  • Cronaca

    Dopo la 'Ndrangheta, tocca alla Camorra: maxi operazione in Veneto

I più letti della settimana

  • Incidenti in A31: un morto, feriti ed autostrada chiusa

  • Schianto in Riviera Berica: morto padre di tre figli

  • Stroncato da infarto a 12 anni: tragedia ad Arsiero

  • Arrestata la "regina della coca" di Padova e Vicenza

  • Incidente mortale a Valdagno: auto precipita nella scarpata

  • Dopo la 'Ndrangheta, tocca alla Camorra: maxi operazione in Veneto

Torna su
VicenzaToday è in caricamento