«Quelli come te in Albania li ammazziamo»: 25enne arrestato per sequestro di persona

Attimi di paura per un vicentino, costretto a seguire un pregiudicato albanese che voleva fargliela pagare perché l'uomo aveva iniziato una relazione con la sua ex

La questura di Vicenza

Sono pesantissime le accuse verso Xhulio Aliaj, pregiudicato albanese 25enne disoccupato e residente in città, arrestato dalla polizia nella giornata di ieri per minacce aggravate, sequestro di persona e atti persecutori. L'uomo, che attualmente si trova in carcere in attesa della convalida del fermo, è stato il protagonista di un episodio di violenza nei confronti di un vicentino 45enne, residente in provincia, nuovo fidanzato della ex dell'indagato, una vicentina di 33 anni. 

LA VICENDA

Secondo la ricostruzione della questura l'albanese -  arrestato lo scorso anno per spaccio - aveva avuto una relazione con una vicentina, classe '85, finita qualche mese fa. L'uomo non ha mai accettato la fine della storia e ha iniziato ad avere  un atteggiamento minaccioso prima con la ex e poi con il nuovo compagno di quest'ultimo. La donna, dopo ripetuti episodi, ha iniziato a temere per la propria incolumità, denunciando i comportamenti dell'uomo. 

Nella giornata di giovedì l'albanese è però passato alle vie di fatto. Come raccontato dalla vittima, l'attuale compagno della vicentina, Aliaj avrebbe seguito il suo rivale in amore all'interno di una tabaccheria di Cavazzale, prendendo il 45enne per il braccio minacciandolo con frasi del tipo: «Seguimi o ti faccio fuori, in Albania le persone come te le ammazziamo» e «So dove abiti, vengo a trovare le tue figlie». Il vicentino è stato quindi costretto a salire nella propria macchina assieme all'albanese, in direzione di una carrozzeria di viale Astichello.

Durante il tragitto la compagna della vittima ha chiamato il fidanzato al cellulare, messo in viva voce da Aliaj. La donna, una volta compreso il luogo di destinazione dei due, non ha esitato a chiamare la questura. Gli agenti della volante si sono quindi recati sul posto indicato e hanno tratto in arresto l'albanese che ora dovrà rispondere di una sfilza di accuse, compreso il sequestro di persona. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Esplode ordigno bellico: un ferito grave

  • Vittorio Brumotti aggredito in Campo Marzo: preso a sassate durante le riprese

  • Trovata morta in casa, Fabiola stroncata da un'intossicazione acuta

  • Strage di Kitzbühel, tra le vittime il portiere Florian Janny: mondo dell'hockey sotto shock

  • "Ciao Antonio", il liceo Fogazzaro piange l'amato prof. Busolo Cerin

  • Malore andando a funghi: muore a 57 anni

Torna su
VicenzaToday è in caricamento