Semina il panico in centro armato di coltello: i passanti si barricano nel negozio

Attimi di paura in piazza Castello verso le 19. Un uomo è andato in escandescenze e ha iniziato a minacciare di morte le persone che si sono rifugiate nel negozio Tigotà

Attimi di terrore a piazza Castello verso le 19 di martedì. Un giovane, armato di coltello, ha iniziato a dare in escandescenze aggredendo i passanti che si sono rifugiati dentro al Tigotà, probabilmente a scopo di rapina. Una persona sarebbe rimasta ferita. 

Mentre arrivavano le volanti, il rapinatore, in evidente stato di alterazione, è uscito dal negozio e un passante è riuscito a fargli perdere l'equilibrio e a farlo cadere a terra, il tempo sufficiente per l'intervento degli agenti. Secondo un testimone, alla scena avrebbero assistito anche altri stranieri che avrebbero, molto maldestramente, tentato di opporsi.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Malore in ferrata, salvato con l'elicottero

  • Cronaca

    Il grido delle mamme No Pfas: «Questa è cronaca, noi vogliamo un futuro!»

  • Cronaca

    24 ore terribili: operaio ustionato al volto

  • Cronaca

    Un coltello e droga al parco giochi: nulla sfugge a Buddy

I più letti della settimana

  • Ora legale nel 2019: quando spostare le lancette

  • Crisi Diesel: l'amministratore delegato lascia l'incarico

  • Tragedia sul lavoro: operaio trovato morto dal collega

  • Addio, amico Gianni

  • Si schianta contro un albero: pensionato gravissimo

  • Morto in moto in Algeria il papà del ministro Erika Stefani

Torna su
VicenzaToday è in caricamento