I tabelloni anti-prostituzione, bilancio prima notte: una multa a Vicenza

L'operazione di dissuasione all'abbordare lucciole lungo viale San Lazzaro, ma seguita anche da altri comuni lungo la stradada padana verso Verona, ha portato ad una sola contravvenzione da 500 euro

Il cartello luminoso a Montecchio (foto facebook)

E' di una sola contravvenzione ad un cliente, pari a 500 euro, il bilancio della prima notte in cui i cartelli anti-prostituzione sono rimasti accesi in viale San Lazzaro a Vicenza .  L'iniziativa è stata ripresa anche da altri comuni attraversati dalla strada padana verso Verona, il "marciapiede" lungo decine di chilometri, più utilizzato della provincia. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Camilla non ce l'ha fatta, dopo dieci giorni di agonia la 19enne è morta

  • Spiedo, grigliata che bontà: scopri dove mangiare le migliori del vicentino

  • Malore fatale sul posto di lavoro: giovane papà di due bambini perde la vita

  • Le Sardine invadono piazza Matteotti

  • Tragedia lungo la A1, camionista muore schiacciato dal suo bisonte

  • Operaio schiacciato dal muletto: è grave

Torna su
VicenzaToday è in caricamento