Schio, rifiuti fuori dai cassonetti: 600 euro di multa al pirata ecologico

La polizia locale, con la collaborazione degli Ispettori Ambientali, ha dato inizio a dei servizi in abiti borghesi al fine di reprimere ogni comportamento scorretto. La cittadinanza è invitata a collaborare

Una multa da 600 euro per aver abbandonato i rifiuti fuori dal cassonetto e presto verranno staccati altri verbali ad altrettanti pirati ecologici.

Domenica scorsa alle ore 14,30 una pattuglia del Consorzio polizia locale Alto Vicentino è intervenuta in via Tito Livio e in via Luzio di Schio poichè erano presenti vari sacchi di rifiuti abbandonati in suolo pubblico. Gli agenti, dopo breve indagine, sono stati in grado di risalire all'autore dell'abbandono di alcuni sacchi di immondizia non differenziata e abbandonata fuori dai contenitori.

F.G. 26 di origine ghanese è stato così sanzionato per un importo totale di 600 euro per la violazione al regolamento per la gestione dei rifiuti urbani adottato dal Comune di Schio. Inoltre, su invito degli agenti, i rifiuti sono stati rimossi. Sono in corso ulteriori accertamenti al fine di identificare gli autore di altri abbandoni in un'area limitrofa.

La polizia locale, con la collaborazione degli Ispettori Ambientali, ha dato inizio a dei servizi in abiti borghesi al fine di reprimere ogni comportamento scorretto. La cittadinanza è invitata a collaborare.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Rubano un'auto e si schiantano, un 14enne alla guida: denunciati due minorenni

  • Violento scontro auto-camion sulla Sp 26: muore una 52enne vicentina

  • Investita sulle strisce: 21enne in Rianimazione

  • Cade dalla finestra: gravissima una donna

  • Operaio trova l'amante nudo a letto, la moglie lo morde: denunciata per violenza domestica

  • Vicenza ha i migliori bar: 3 premiati dal Gambero Rosso

Torna su
VicenzaToday è in caricamento