Schio, pizzicato pirata ecologico

Un 32enne di Marano è stato multato per 500 euro

Nella nottata tra il 20 e 21 ottobre scorso, ignoti hanno abbandonato in via Alleghe di Schio due sacchi di colore nero, di notevoli dimensioni, contenenti rifiuti indifferenziati vari.

Nella mattinata del 21 una pattuglia del Consorzio Polizia Locale Alto Vicentino di Schio provvedeva ad eseguire un sopralluogo e dare corso alle dovute indagini.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Grazie anche ad alcune testimonianze raccolte, veniva identificato l'autore dell'abbandono: è un 32enne italiano residente a Marano Vicentino, che veniva sanzionato con 500 euro ai sensi del Regolamento Comunale per lo smaltimento dei rifiuti adottato dal Comune di Schio.    

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Zaia: «Siamo passati a rischio elevato, lunedì inaspriremo le regole»

  • Coronavirus, nuovo focolaio nel Vicentino: 4 i casi accertati, massiccio piano di isolamento

  • Parkour in stazione: 20enne trovato morto sul tetto di un treno

  • Covid-19 alla Laserjet, monta la polemica

  • Bollo auto, chi paga e chi no: tutte le informazioni sulle esenzioni

  • Investe 45mila euro all’ufficio postale ma perde l’intero capitale

Torna su
VicenzaToday è in caricamento