Schio, pizzicato pirata ecologico

Un 32enne di Marano è stato multato per 500 euro

Nella nottata tra il 20 e 21 ottobre scorso, ignoti hanno abbandonato in via Alleghe di Schio due sacchi di colore nero, di notevoli dimensioni, contenenti rifiuti indifferenziati vari.

Nella mattinata del 21 una pattuglia del Consorzio Polizia Locale Alto Vicentino di Schio provvedeva ad eseguire un sopralluogo e dare corso alle dovute indagini.

Grazie anche ad alcune testimonianze raccolte, veniva identificato l'autore dell'abbandono: è un 32enne italiano residente a Marano Vicentino, che veniva sanzionato con 500 euro ai sensi del Regolamento Comunale per lo smaltimento dei rifiuti adottato dal Comune di Schio.    

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Attenzione anche a Vicenza: come si riconosce il coronavirus

  • Coronavirus, caso sospetto nel Vicentino: potrebbe essere il "paziente zero"

  • Il cane defeca per strada, anziano raccoglie la cacca e la spalma in faccia a un ragazzino

  • Coronavirus: sei tamponi nel Vicentino, San Bortolo sommerso dalle telefonate

  • Coronavirus, massima allerta in Veneto: «Pronti a misure drastiche»

  • COVID-19, tutti negativi i tamponi nel Vicentino: 32 i contagiati in Veneto. Sesto morto in Italia

Torna su
VicenzaToday è in caricamento