Cinque ore di fila alle slot machine: multato un locale

È costata cara la ludopatia dei clienti al titolare di una sala giochi. Gli agenti hanno elevato una sanzione per violazione dell'orario in cui è permesso giocare

Una sala slot (foto di archivio)

Ludopadia senza freni che è costata cara a un locale  limitrofa a viale dell'Industria a Schio. Gli agenti della polizia di Stato assieme a quelli della polizia locale "Alto Vicentino", nel pomeriggio di venerdì, hanno controllato una sala slot scledense dove alle 17 erano presenti 12 clienti intenti a giocare.

Nella circostanza gli operatori hanno accertato che alcuni di loro erano all'interno del posto già da mezzogiorno e che non avevano mai smesso di giocare nonostante il divieto vigente dalle ore 13:00 alle ore 17:00. Per questo motivo motivo il titolare del locale è stato sanzionato con 250 euro per violazione dell'ordinanza sindacale. Inoltre, sono in corso accertamenti per altre irregolarità amministrative.

I controlli sono stati eseguiti da 5 equipaggi della Polizia di Stato, supportati dall'Unità Cinofila antidroga di Padova, e da 3 equipaggi della Polizia Locale "Alto Vicentino". 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vittorio Brumotti aggredito in Campo Marzo: preso a sassate durante le riprese

  • Ora solare 2019: conto alla rovescia per il cambio dell'ora (e presto ci saranno novità)

  • Precipita dalla ferrata: gravissimo 28enne

  • Sorpreso con un trans, paga subito la multa: «Ma non ditelo a mia moglie»

  • Divorziano dopo sessant'anni di matrimonio perchè lui vuole farsi prete

  • Ritrovata la bambina di 11 anni scomparsa sulle colline

Torna su
VicenzaToday è in caricamento